Il Corno alle Scale

Sport invernali per tutti e a tutti i livelli, calda ospitalità e piacevoli momenti di svago, folklore e relax.

E’ ciò che offre il Corno alle Scale, la rinomata stazione di sci bolognese scelta negli anni scorsi dal campione Alberto Tomba come sede per i suoi allenamenti. Un rapporto affettivo di lunga durata (non dimentichiamo che è stato proprio quassù che l’Albertone nazionale iniziò negli anni Settanta la sua carriera), magnificamente suggellato con l’intitolazione di due piste al grande campione bolognese.
La stazione si presenta come una sorta di grande anfiteatro naturale che si estende a ventaglio dai 1945 metri del Corno alle Scale fino al Lago Scaffaiolo, servito da 5 seggiovie e 1 sciovia, per un portata complessiva di oltre 10mila persone/ora. I chilometri di pista sono 36, di varia difficoltà, dei quali l’80% coperti da impianti di innevamento artificiale che consentono, comunque vada la stagione, di sciare una media di 150 giorni all’anno.
Un’area attrezzata con spine, gobbe, rail, curve paraboliche e salti di differenti livelli è a disposizione dei sempre più numerosi amanti dello snow board, mentre gli ospiti più piccini possono liberare la propria vitalità nel coloratissimo mondo dei giochi gonfiabili del Baby Park.
Integrano l’offerta due anelli per sci di fondo, uno dei quali per sciatori esperti, l’altro anche per principianti.

Promozioni

Partner